[divider style=”dotted” top=”20″ bottom=”20″]

Chakra Linux logoTipo OS: Linux

Basata su: Indipendente (in origine fork di Arch)

Origine: Germania

Architettura: x86_64

Desktop Environment: KDE Plasma

Categoria: Desktop, Live, Utente Medio

[divider style=”dotted” top=”20″ bottom=”20″]

  La descrizione di Tux1!

[divider style=”dotted” top=”20″ bottom=”20″]

Chakra, conosciuta anche come Charka GNU/Linux, è una distribuzione divenuta indipendente dopo un iniziale fork dalla distro Arch. Nata verso fine 2009, questa distribuzione dal rilascio chiamato “half-rolling” (semi-continuo) ha fatto molto parlare di se per il suo gran lavoro svolto verso l’integrazione del DE KDE. L’obiettivo della distro infatti è proprio quello di offrire la migliore esperienza Linux possibile con il famoso Desktop Environment.

Dispone di diversi tool e tweak che ne rendono l’uso davvero completo e piacevole. Provare per credere.

[divider style=”dotted” top=”20″ bottom=”20″]

Link e dintorni di…Chakra!

[divider style=”dotted” top=”20″ bottom=”20″]

Homepage: http://www.chakra-project.it/

Forum:        http://forum.chakra-project.it/

Wiki:            https://it.wikipedia.org/wiki/Chakra_(distribuzione_Linux)

Screenshot: —

Downloadhttp://www.chakra-project.it/index.php/download

[divider style=”dotted” top=”20″ bottom=”20″]

ScreenShot!

[divider style=”dotted” top=”20″ bottom=”20″]

Chakra 2015.11 Fermi
Chakra 2015.11 “Fermi” KDE.

[divider style=”dotted” top=”20″ bottom=”20″]

CONDIVIDI
Articolo precedenteGoogle Chrome 48 rilasciato: WebRTC supporta VP9
Articolo successivoAntergos
Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.