Home / Guide / Come installare Distro Linux Multiple in una Pen-Drive USB!
Il Multiboot, come non l'avete mai visto prima!

Come installare Distro Linux Multiple in una Pen-Drive USB!

Creo chiavette USB contenenti distribuzioni Linux praticamente in continuazione, tra prove varie e test hardware sul mio PC assemblato (ed il mio monitor, che Linux odia da anni purtroppo). Mi sono poi posto il quesito: posso creare una chiavetta con più distro Linux, in multiboot?

In effetti, è una bella domanda e sarebbe anche una soluzione particolarmente comoda (invece di andare a flashare ogni volta 1 singola distro, ne metto 2, 3, 4 ecc. e le provo tutte insieme). Ma ci sarà un programma per Linux che fa questo ed altro con una semplice interfaccia? Nah. Aspetta, forse si. Wow, si chiama MultiBootUSB ed è bello, pronto e scritto in Python!

Creare un multiboot Linux su Pen-Drive USB con MultiBootUSB!

Per prima cosa, dovete scaricarlo ed installarlo.

  • Scaricate l’ultima edizione di MultiBootUSB (.deb, .rpm, .exe ecc, c’e né per tutti) da qui;
  • installatelo come preferite, col vostro gestore pacchetti, con l’immaginazione. Io ho usato GDebi, fate voi.
  • Apritelo (lo trovate nel menù applicazioni. Se non c’è, su terminale, date sudo multibootusb) e….magia magia:
MultiBootUSB. Ma quant’è bello? Avanti con le GUI ragazzi!

Come si usa?

Siete nabbi proprio.

  • Evitate ASSOLUTAMENTE (a meno che siate autolesionisti o vogliate sbarazzarvi una volta per tutte degli Hard Disk/SSD di sistema sul PC) di selezionare la voce All Drives;
  • inserite una chiavetta USB e cliccate su Detect Drives;
  • cliccate su Browse e andate a selezionare la distro Linux che volete installare;
  • cliccate su Install Distro sulla scheda Multiboot e aspettate finisca;
  • appena finito, andate a selezionare un’altra (o altre centomila) distro Linux che volete inserire sulla chiavetta cliccando su Browse e cliccate di nuovo su Install Distro.
  • Quando avrete finito, il risultato al prossimo avvio da chiavetta avrete un risultato simile:
Eccolo.

Tutto qui. Nulla più. Godetevelo e seguitemi per altre chicche e news sul pinguino (e non solo!) 😛

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

Il Kernel Linux offrirà dei pattern programmabili per i LED!

Il controllo dei LED, soprattutto per quanto riguarda quelli con specifici pattern programmabili, ha da …