Home / Linux / Fedora 29 si muove verso l’intelligenza artificiale, supportando FPGA
Fedora!

Fedora 29 si muove verso l’intelligenza artificiale, supportando FPGA

Fedora, come al suo solito, mette le mani avanti e iniziano i lavori per l’integrazione di alcune novità riguardanti l’intelligenza artificiale, nel nostro caso specifico si parla di un supporto migliorato per FPGA (cosa? che? si, ora lo vediamo insieme).

FPGA altro non è che un processore aggiuntivo ausiliario per l’intelligenza artificiale, di cui alcune schede madri speciali sono dotate. Il supporto verso l’FPGA in realtà è già presente nel Kernel Linux, che attualmente supporta le CPU FPGA come Altera, Zynq, Lattice ed altre ancora, ma ovviamente devono essere fatti dei lavori specifici per essere funzionanti su Fedora.

Altre info qui.

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

Silverblue sarà in grande forma per Fedora 30!

Se ricordate, nel momento in cui vi parlai delle novità di Fedora 29, nel changelog …