Home / Guide / Fix: sospendere il Notebook dopo chiusura coperchio su Ubuntu!
Un bel portatile Sony Vaio (Sony, perché te ne sei andata dal mercato Notebook T.T)

Fix: sospendere il Notebook dopo chiusura coperchio su Ubuntu!

Linux purtroppo ha qualche pecca, che probabilmente è da ricondurre al non perfetto programma di sviluppo ed alla estrema frammentazione dell’OS (che lo rende si bello, ma in alcuni casi altamente incompleto). Esiste un problemino, presente sin dalle più antiche versioni di Ubuntu Linux, dove una volta chiuso il coperchio del Notebook/Laptop, il computer non va in sospensione.

Ora, il problema non si presenta ovviamente sempre, e dipende anche dalla versione del Kernel che avete (possibilmente nei rilasci più recenti è stato risolto anche su vecchie periferiche). Nel caso aveste ancora il problema, vediamo come risolverlo.

Metodo 1: Far sospendere il laptop una volta chiuso il coperchio

Beh, uno dei motivi potrebbe essere più scontato del solito. Aprite il gestore alimentazione e controllate che, alla voce “quando il coperchio è chiuso” sia impostato “sospendi“:

Sospendi! Sempre e comunque.

Metodo 2: Fix sospensione con coperchio chiuso su Linux Ubuntu e derivate!

L’altro metodo, molto più serio (che stavate cercando) è il seguente. Per cominciare, assicuratevi di aver installato pm-utils con il comando:

sudo apt-get install pm-utils

dopodiché, andiamo a modificare il file logind.conf. Prima di farlo però, fatevi una bella copia di backup con il comando:

sudo cp /etc/systemd/logind.conf  /etc/systemd/logind.conf.back

aprite il file con (nel caso aveste già pre-installato (sicuramente) un editor di testo, come pluma o gedit o altro ancora, beh usate quelli nel comando al posto di gksu.:

sudo apt install gksu && gksudo gedit /etc/systemd/logind.conf

si aprirà questa schermata:

Bello il verde di Ubuntu MATE…o forse no. No.

ovvero un file contenente le seguenti scritte (nel vostro caso possono anche cambiare):

# This file is part of systemd.
#
# systemd is free software; you can redistribute it and/or modify it
# under the terms of the GNU Lesser General Public License as published by
# the Free Software Foundation; either version 2.1 of the License, or
# (at your option) any later version.
#
# Entries in this file show the compile time defaults.
# You can change settings by editing this file.
# Defaults can be restored by simply deleting this file.
#
# See logind.conf(5) for details.
[Login] #NAutoVTs=6
#ReserveVT=6
#KillUserProcesses=no
#KillOnlyUsers=
#KillExcludeUsers=root
#InhibitDelayMaxSec=5
#HandlePowerKey=poweroff
#HandleSuspendKey=suspend
#HandleHibernateKey=hibernate
#HandleLidSwitch=suspend
#HandleLidSwitchDocked=ignore
#PowerKeyIgnoreInhibited=no
#SuspendKeyIgnoreInhibited=no
#HibernateKeyIgnoreInhibited=no
#LidSwitchIgnoreInhibited=yes
#HoldoffTimeoutSec=30s
#IdleAction=ignore
#IdleActionSec=30min
#RuntimeDirectorySize=10%
#RemoveIPC=yes
#InhibitorsMax=8192
#SessionsMax=8192
#UserTasksMax=33%

non dovete fare altro che rimuovere il cancelletto “#” da 3 scritte, ovvero:

La rimozione del cancelletto!

ovvero, dalle seguenti scritte:

HandleSuspendKey=suspend

HandleLidSwitch=suspend

HandleLidSwitchDocked=suspend

una volta rimosso il cancelletto da queste 3 opzioni (assicuratevi anche che siano =suspend tutte e tre), salvate il file, riavviate il computer e provate a far sospendere il Notebook chiudendo il coperchio: dovrebbe funzionare.

 

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

#7.1 LINUX FA SCHIFO: L’ultras Linuxiano e chiarimenti

In questi ultimi giorni non potete sapere quanto mi avete fatto divertire. Davvero, non scherzo: …