Ne sono passati di anni da quando Google ed altri grandi nomi informatici hanno messo le mani avanti nella creazione di progetti molto particolari riferiti a software in grado di imparare, di apprendere proprio come facciamo noi, come fanno i nostri neuroni, ma stavolta, il nome che spunta fuori è quello del software libero, GNU.

GNU Gneural Network è un ambizioso progetto, adesso disponibile al download, che permette di programmare una rete neurale. Lo stato del software è ancora molto precoce, decisamente immaturo, alla versione 0.0.1, tuttavia i developer sembrano avere intenzione di concentrarsi molto su argomenti come Deep Learning, LSTM (long short term memory) e molte altre complesse tecniche di apprendimento che forse un giorno questo software potrà apprendere automaticamente.

Un progetto distribuito sotto licenza GPL (GPLv3+) che ha obiettivi molto alti, ma che si spera possano arrivare prima di una nuova era tecnologica. Date uno sguardo al progetto qui (potete anche scaricarlo)

  • Emanuele Antonio Faraone

    guahoo!!
    non siamo tanto lontani dai robot!

    • Infatti, ma il software sembra essere ancora troppo poco maturo per potersi considerare una IA con un minimo di cervello.

      • Emanuele Antonio Faraone

        Be dai, é la prima versione! Dobbiamo essere fiduciosi! P.S. Sei il migliore in Italia quanto a news su Linux

        • Sono molto speranzoso nel progetto, spero solo che ci sia abbastanza “forza lavoro” per poterlo migliorare in fretta, anche considerando che un progetto del genere richiede molte linee di codice ed eccellenti conoscenze.
          Ti ringrazio, cerco sempre di portare tutto il possibile sul mondo del pinguino 🙂