Home / Linux / GNU Health 3.0: la suite medica Open-Source!

GNU Health 3.0: la suite medica Open-Source!

GNU Health è forse il nome di un progetto non noto ai più, ma è sicuramente un progetto da attenzionare, data la sua complessità (intesa come completezza), la sua organizzazione e le sue possibilità d’uso.

Una suite medica da considerare

GNU Health è un progetto pensato appositamente per medici, infermiere, tutti coloro che operano in campo salute. E’ una vera e propria suite medica e può essere utilizzata da piccoli e medi uffici fino ad arrivare ai sistemi di salute nazionali.

Offre moltissime funzioni, tra cui la possibilità di gestire tutti i dati relativi ai pazienti, la funzione completa di Cartella clinica elettronica (chiamata EMR in inglese) e persino la completissima Hospital Information System, ovvero la possibilità di gestire, oltre il poter gestire un database dei referti e provvedere ad un sistema di gestione dei pazienti (Accettazione/Dimissione/Trasferimento – ADT), anche di analizzare i costi e le uscite delle strutture ospedaliere.

GNU Health
GNU Health

Sembra inoltre che il software sia di primaria importanza in zone come Sud America, Messico, alcune zone dell’Africa, le Filippine ed in altri pochi luoghi. Le novità di questa versione 3.0 di GNU Health riguardano la compatibilità a Tryton 3.8, l’aggiunta di alcuni plugin di criptaggio dei dati, supporto a nomi multipli di persone e molti altri che trovate qui.

Info e Download

Home GNU Health

Potete scaricare GNU Health 3.0 da qui

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

The End: Korora e BackSlash muoiono, addio distro :(

E’ la fine per due distribuzioni Linux particolarmente apprezzate ma non molto sviluppate: Korora e …