Appena tre settimane fa abbiamo visto il rilascio della prima release candidate di Go 1.6, il linguaggio di programmazione Open-Source creato dalle grandi mani di Google, che ha sempre condiviso col mondo le creazioni sei suoi abilissimi dipendenti.

Go 1.6 ha quindi finalmente raggiunto la maturazione, aggiungendo il supporto per HTTP/2 ai pacchetti net/http, nuovi template, la directory “vendor” è adesso abilitata di default, diversi cambiamenti di runtime ed altri piccoli cambiamenti. Per quanto invece riguarda le performance del linguaggio di programmazione, sembra che saranno molto simili a quelle di Go 1.5.

Per ulteriori informazioni sulle novità recatevi qui.

Via

CONDIVIDI
Articolo precedenteClutter 1.25.6 rilasciato!
Articolo successivoXiaomi Pistons 2.0: Auricolari di qualità a soli 19 euro

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di “servizio” online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review.
Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.