Questa mia non recentissima guida vi porterà ad installare su Debian la versione Desktop di Telegram. Vediamo come.

Telegram, dalla sua nascita fino ad oggi, ha rilasciato diverse versioni di sé stesso, sotto forma di app per smartphone e tablet, interfaccia per browser web (web client) e persino il client Desktop. Ma dal sito ufficiale, il download non è pacchettizzato, ma semplicemente inserito sotto forma di file .tar compresso, quindi non molto semplice da installare. Installiamo quindi Telegram Desktop Client con questa guida!

Come installare Telegram da PPA su Debian e derivate

Aprite un terminale e scriveteci:

sudo add-apt-repository ppa:atareao/telegram

sudo apt-get update

sudo apt-get install telegram

Adesso, troverete Telegram installato sul vostro sistema, su Applicazioni–>Internet (nel caso di Debian e derivate). Se avete problemi con questo tipo di installazione, passiamo alla seconda.

Telegram-Ubuntu

Uno screen della vecchia versione Beta di Telegram usata da alcuni ispanici.

Come installare Telegram dal sito ufficiale

Recatevi sul sito ufficiale di Telegram, scaricate l’archivio e seguite dal secondo comando in poi da terminale, oppure scrivete direttamente su terminale:

wget https://tdesktop.com/linux32 su sistemi a 32-bit (dipende dal vostro sistema)
wget https://tdesktop.com/linux su sistemi a 64-bit (dipende dal vostro sistema)
tar xvf linux*
./Telegram/Telegram

Fatto. Adesso avete installato e aperto Telegram per Desktop Linux sul vostro PC. Alla prossima guida!