Home / Guide / *GUIDA*: Installare Atom su Ubuntu tramite PPA (32+64bit)

*GUIDA*: Installare Atom su Ubuntu tramite PPA (32+64bit)

Ultimamente si è parlato molto di un editor di nome Atom, disponibile per Windows, Linux e Mac OS. Le motivazioni riguardano l’ottima maniera in cui è stato programmato il software, le funzioni messe a disposizione e la semplicità (oltre che la comodità) offerta dalla magnifica e GUI dell’editor di testo. Oggi vedremo come installare Atom su Ubuntu, sia in 32 che in 64bit.

atom editor di testo
La homepage di Atom. Notate l’ottima disposizione delle funzioni.

Come installare Atom su Ubuntu

Per prima cosa, avete bisogno di un terminale. Apritene uno e digitate i seguenti comandi:

sudo add-apt-repository ppa:webupd8team/atom

sudo apt-get update

sudo apt-get install atom

fatto ciò non vi rimane che attendere che il programma venga scaricato e correttamente installato sul vostro sistema.

Installare atom su ubuntu
Scrittura codice in corso!

Esiste un metodo più semplice?

Certamente. Se non amate il terminale (abituatevi…vi prego…il terminale per un utente Linux è come il Kernel per un sistema operativo…) potete direttamente scaricare ed installare il pacchetto Atom 64bit DEB da qui. Scaricatelo, cliccateci su e installatelo.

Se uso Arch Linux, Fedora, Red Hat e derivate?

Anche qui nessun problema. Nel caso aveste sul PC una distribuzione come Arch Linux, Fedora, Red Hat e derivate, potete tranquillamente scaricare i seguenti pacchetti:

Atom per Arch Linux

Atom per Fedora, Red Hat e derivate (RPM)

Al solito, se avete problemi, non esitate a contattarmi 🙂

Via

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

The End: Korora e BackSlash muoiono, addio distro :(

E’ la fine per due distribuzioni Linux particolarmente apprezzate ma non molto sviluppate: Korora e …