Home / Android / *GUIDA* Installare la Recovery ClockworkMod su Android

*GUIDA* Installare la Recovery ClockworkMod su Android

Ecco un’altra guida sul mondo Android. In questo caso, andremo a vedere come installare la famosa ClockworkMod Recovery.

A cosa serve? potrete effettuare dei completi back-up del sistema per poi ripristinarli nel fatidico momento del bisogno, potrete installare ROM alternative sul telefono e moltissime altre cose. Andiamo a vedere l’installazione.

NOTA: Per installare la ClockworkMod Recovery vi occorrono due cose: i permessi ROOT e che il vostro telefono sia supportato dal programma.

 

Punto 1: Preparazione dei file e delle impostazioni

A) Scaricate da Play Store o da qui l’applicazione ROM Manager;

B) Scaricate da Play Store l’applicazione Superuser;

C) Assicuratevi di essere connessi ad internet, preferibilmente via Wi-Fi.

Punto 2: Installazione della Recovery ClockworkMod

A) Aprite ROM Manager e cliccate su Flash ClockworkMod Recovery:

B) Aspettate un pò, vi apparirà una finestra con vari modelli di smartphone. Selezionate il vostro modello. Se non c’è, non potete installarla:

Flash ClockworkMod Recovery

C) Dopo aver selezionato il vostro modello, Superuser vi chiederà se volete dare il consenso all’operazione, voi date consenti.

D) Adesso la recovery sarà installata. Se volete entrare in recovery, cliccate su Reboot into recovery.

E’ bene notare come questo metodo alquanto generico ma valido per tantissimi dispositivi Android. La lista dei dispositivi supportati continua ad aggiornarsi e non accenna a fermarsi, grazie al lavoro degli sviluppatori per ROM Manager.

Fatemi sapere come va a finire 🙂

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

Audio intermittente/gracchiante su Ubuntu? Risolviamo subito!

Sapete, PulseAudio è un server audio davvero completo, complesso e professionale ma…uno dei più grandi …