In un mondo informatico sempre più insicuro e pieno di falle, in cui oltre ai classici crackers (no, non quelli che vi sgranocchiate) ci si mettono pure le agenzie di vari Paesi a spiare tutto quello che dite e fate, a volte vien da chiedersi: cosa posso fare per proteggere e tenere nascosti i miei dati, le mie informazioni, le cose che comunico tramite il web?

Una soluzione riguardante le nostre mail arriva da un ingegnoso quanto semplice add-on di Google: parliamo di SecureGmail.

Gmail sicuro

Due piccole e doverose precisazioni prima di proseguire: questo metodo funge solo con Google Chrome come browser web (poco male vista la ormai dilagante capillarizzazione) e con GMail come servizio di posta elettronica (se non lo avete, abbiatelo 🙂 ); l’altro è che non esiste ancora un sistema, un software, un chicchessia di informatico sicuro al 100% che non possa essere violato (certo, l’interesse a crackare la vostra mail piena di sconcerie all’amante o una mail contenente progetti del vostro lavoro è davvero insignificante paragonato a quello di rubare dati sensibili del Pentagono).

Fatta questa digressione passiamo all’azione.

Il funzionamento di SecureGmail è estremamente semplice: scrivete una mail, la criptate tramite una password, la inviate all’amante, pardon, capoufficio aziendale, e quest’ultimo la decripta solo se conosce la password. Semplice, efficiente, ma soprattutto efficace.

Installazione!

  • Andate sullo store di Google Chrome e cercate l’add-on
    Se non lo trovate, installatelo da qui.
  • Ovviamente aggiungete l’add-on, dopodiché loggatevi su GMail.
  • Accanto al bottone Scrivi troverete adesso un lucchetto: cliccate su di esso e vi sarà offerta la possibilità di scrivere una mail protetta.
  • Scrivete quello che dovete e cliccate su Invia criptata: inserite la password di protezione e facoltativamente un suggerimento tramite il quale il vostro destinatario potrà essere aiutato nel rinvenire la password.

Inviate e il gioco è fatto. Il destinatario all’apertura della mail cliccherà sull’apposito Descripta mail e inserendo la password visualizzarà la mail.
Niente di più semplice.

Nella speranza di esservi stato utile, un saluto cari lettori di Tuxnews.it.