Home / Android / *GUIDA*: Permessi ROOT e Recovery su LG G4!

*GUIDA*: Permessi ROOT e Recovery su LG G4!

Salve amici, torno nuovamente a parlare di questa mia vecchia guida al ROOT, che ho rinnovato per permettervi di installare anche la recovery TWRP. Normalmente il processo è semplice, in questo caso un po’ meno, ma non preoccupatevi. Seguite con cura i passaggi e non avrete problemi. Procediamo con l’ottenimento dei permessi ROOT su LG G4 (tutte le varianti!).

1: Prepariamoci per l’ottenimento del ROOT

A) Scaricate i driver LG da qui ed installateli sul PC;

B) Scaricate la recovery da qui e copiatela nel telefono;

C) Scaricate il pacchetto Root per LG G4 Lollipop da qui, o per Marshmallow da qui;

D) Scaricate TWRP Manager dal Play Store ede installatela sul telefono (lo useremo per inserire la recovery);

E) Scaricate ADB e Fastboot da qui (per controllare con comandi da terminale il telefono);

F) Caricate il telefono almeno al 30%.

2: Otteniamo i Permessi ROOT

A)  Abilitate il Debug USB sul vostro smartphone tramite Impostazioni–>Opzioni Sviluppatore (se non riuscite, date un’occhiata qui);

B) Installate i driver USB e anche ADB e FASTBOOT. Fatto ciò, collegate il telefono al PC, tenete premuto il tasto SHIFT della tastiera e date un clic destro dentro la cartella che contiene ADB/FASTBOOT e la recovery. Selezionate l’opzione “” (oppure, opzione secondaria ma identica, recatevi su C:–>Windows–>System32 e copiate il file cmd.exe nella cartella che contiene i file sopracitati);

Apri-finestra-di-comando-qui
Un’esempio in lingua inglese.

C) Collegate il telefono al PC tramite cavo USB;

D) Scrivete sul terminale (Prompt dei Comandi) questo comando:

adb.exe devices

permessi root lg g4

se compare una stringa alfanumerica, tutto ok, possiamo continuare 🙂

E) ora riavviatelo in modalità bootloader. Per farlo, date il comando:

adb reboot bootloader

F) il telefono si riavvierà sul logo LG e ci saranno delle scritte laterali. Date ora il comando:

fastboot boot twrp-2-8.7.0-h815.img

G) si aprirà così la recovery. Fatto ciò, andate su Advanced –> ADB Sideload e fate uno swipe per avviarlo dove c’è scritto “Swipe to Start Sideload”.

H) ora, se avete Lollipop, date il seguente comando:

adb sideload UPDATE-SuperSU-v2.46.zip

I) se invece avete Marshmallow date il comando:

adb sideload BETA-SuperSU-v2.67-20160121175247.zip

verrà così inserita la recovery. Al termine, date Reboot per riavviare il telefono.

Homepage Recovery Standard.
Homepage Recovery Standard.

 

L) Ora installate Busybox dal PlayStore sul telefono. Apritelo e selezionate Install per installare i binari di busybox;

M) Riavviate il telefono e aprite TWRP Manager che avete installato prima. Selezionate il modello del vostro telefono ed installate la recovery da lì. Ora, avete sia permessi ROOT che recovery TWRP sul vostro LG G4!

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

Huawei bara ancora: I benchmark dei Kirin? tutti falsi!

Dopo lo scandalo del vergognoso spot pubblicitario di una variante di Huawei P20Pro venduto in …