Dopo aver dato un’occhiata al ROOT del fratello minore Archos 50e Neon, ecco che vi presento subito una bella e velocissima guida per il ROOT di Archos Platinum 55, prima in Italia tra l’altro per questo smartphone con display IPS da 5,5″ pollici e processore quad-core, oltre che un prezzo semplicemente stracciato in Italia.

Al solito vi ricordo che la garanzia potrebbe saltare, quindi chiedete info al produttore o al vostro rivenditore in merito prima di continuare.

Per il ROOT di Archos Platinum 55 ci serviremo di un semplice programmino e di pochi piccoli accorgimenti. Nulla da fare per il momento per la recovery modificata, che ora non esiste, ma forse presto qualcuno la creerà. Cominciamo subito!

Il vostro amato tesorino.

Root su Archos Platinum 55!

  • Scaricate vROOT a questo link;
  • abilitate il famoso ed importante Debug USB dalle Impostazioni Sviluppatore. Se non sapete come fare, ho diverse guide in proposito sul sito, basta cercare (davvero non sapete come fare?);
  • la batteria non deve essere completamente scarica, o potreste finire per far spegnere il telefono durante la guida (e causerebbe problemi, quindi caricate gente, caricate).
  • sul PC, appena finite il download di Vroot, apritelo cliccando sul file EXE e si aprirà un programma simile:

  • anche se le scritte sono in cinese, voi non dovete per forza conoscerlo. Collegate il telefono al PC, cliccate su ROOT (che vi ho evidenziato in rosso nell’immagine) e aspettate qualche minuto.

Dopo pochi minuti, dovreste avere il ROOT sul vostro Archos Platinum 55! Fatemi sapere 😉