Home / Produttori / ASUS / *GUIDA*: Permessi Root su Asus Fonepad 7!

*GUIDA*: Permessi Root su Asus Fonepad 7!

Tablet con Intel al suo interno e pannello IPS da 7″ pollici. Cosa chiedere di più per il suo basso prezzo di mercato? E dire che non mi aspettavo che Intel si facesse tanta strada sui dispositivi mobili. Peccato solo per la scarsa compatibilità con le applicazioni causa istruzioni CPU Intel.

Vediamo come effettuare i permessi ROOT su Asus Fonepad 7 (modello FE170CG).

NOTA: La garanzia potrebbe essere annullata con la seguente guida. Contattare il produttore per ulteriori informazioni in merito.

1: Scarichiamo i file necessari per il Root di Asus Fonepad 7

A) Scaricate RootZenFone da qui;

B)Abilitate Debug USB da Impostazioni –>Informazioni Telefono –>Premete 7 volte su “Build Android” per sbloccare Opzioni Sviluppatore (nel caso un cui non siano già sbloccati);

C) Caricate la batteria dal 50% in su.

Metodo 1: App da tablet

2: Otteniamo i permessi ROOT su Fonepad 7!

A) Sul telefono, installate l’app RootZenFone scaricato prima. Si aprirà un app simile:

RootZenFone

B) Selezionate una delle due opzioni. Nel caso in cui una non risulti, provate l’altra. Premete su “Ok I Know, please root !” e andate avanti. Dopo pochi minuti i permessi root saranno abilitati. Riavviate e testate per averne la certezza.

Metodo 2: Flash da recovery

1 Scaricate SuperSU (file root) da qui e copialo nella memoria del tablet;

2: Scaricate la recovery temporanea da qui ed estraete tutto su PC ed esegui il file “launcher.bat” col tablet collegato al PC e il Debug USB attivo;

3: Spunteranno diverse scritte. Scrivete “ACCEPT” (senza virgolette) nella schermata che vi troverete davanti e date invio, dopo selezionate il numero 5 (CWM), scrivete “T2” e date invio;

4: Dopo qualche secondo, il tablet si riavvierà in una recovery CWM temporanea. Selezionate in recovery “install zip from sdcard” e selezionate il file SuperSU che avete precedentemente copiato. Fatto ciò, riavviate il tablet ed avraete i permessi ROOT!

Per questa guida è tutto, alla prossima amici 😀

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

Come installare Distro Linux Multiple in una Pen-Drive USB!

Creo chiavette USB contenenti distribuzioni Linux praticamente in continuazione, tra prove varie e test hardware …