Dopo avervi postato moltissime guide in merito al ROOT degli ASUS Zenfone, credo sia arrivato il momento di procedere con una bella, facile, ma soprattutto unica guida in Italia relativa all’ottenimento dei permessi ROOT su ASUS Zenfone Go Lite (ZB500KG e modelli affini).

E’ stato particolarmente difficile trovare un metodo realmente funzionante, dato che molti utenti, su diversi forum stranieri, lamentavano il non funzionamento con i metodi standard e con i classici programmi come KingRoot, Kingo Root e simili. Tuttavia, eccovi il metodo finale, semplice e completo (nella speranza che ASUS non aggiorni nuovamente il software dello smartphone). Nel frattempo date un’occhiata a qualche vecchia guida:

*GUIDA*: Permessi ROOT e Recovery TWRP su ASUS Zenfone Go!

ROOT su ASUS Zenfone Go Lite: Preparazione!

Prima di fare il ROOT dobbiamo procurarci il necessario.

  • Scaricate RomasterSu aggiornato da qui;
  • assicuratevi di avere una connessione internet disponibile nel caso il programma si dovesse auto-aggiornare;
  • ricaricate la batteria ad un livello sufficiente, in maniera tale che non si spenga durante il procedimento.

ROOT su ASUS Zenfone Go Lite: otteniamo i permessi!

  • E’ il momento della verità. Installate l’APK di RomasterSu sul telefono e si presenterà così una volta aperto (provato personalmente sul mio smartphone):

  • vedete in alto al centro la scritta in verde Get Root Access? se siete connessi ad internet, premeteci su e dopo qualche minuto avrete il ROOT su ASUS Zenfone Go Lite, nulla di più semplice. Ricordatevi come sempre di riavviare il dispositivo prima di testare se il ROOT funziona.