Questo nuovo smartphone di casa LG, il K4, offre un hardware non molto performante ma tuttavia molto adatto al prezzo di vendita, decisamente basso, che gli permette quindi di proporsi come un’ottimo smartphone per chiamate, messaggi e multimedialità varia, senza troppo eccedere con le app. Vediamo come ottenere i permessi ROOT su LG K4!

1: Prepariamo il necessario per il ROOT di LG K4

A) Per prima cosa ci serve l’applicazione per fare il ROOT. Potete scaricarla da qui (cliccate su Download for Android), oppure da qui (quest’ultimo è un link un po’ più diretto, ad ogni modo vi consiglio il primo perché contiene una versione più aggiornata dell’app);

B) Caricate la batteria del telefono almeno al 20%.

2: Facciamo il ROOT su LG K4!

A questo punto non resta che fare il ROOT sullo smartphone. Il processo è molto semplice e sono sicuro che non avrete problemi.

A) Una volta scaricata l’applicazione al ROOT di nome KingRoot, installatela sul telefono;

B) Collegatevi ad internet (preferibilmente Wi-Fi) ed aprite KingRoot, lo troverete così:

Kingroot root

C) Selezionate l’icona blu con su scritto ROOT (ed alcuni caratteri giapponesi che probabilmente significano ROOT) e proseguite. A questo punto avverrà un caricamento che procederà per qualche minuto. Il dispositivo potrebbe riavviarsi: non preoccupatevi, è normale.

A fine procedura, riavviate il telefono e verificate la presenza del ROOT con Root Checker et similia. Adesso avete il ROOT su LG K4!

Non dimenticatevi di ringraziare 🙂

CONDIVIDI
Articolo precedente*GUIDA*: Permessi ROOT sul Samsung Galaxy A5!
Articolo successivoKingRoot 4.8.2 APK Download!
Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.