Lo smartphone resistente a quasi tutto (anche a voi).

Samsung ha voluto, per una volta, imitare alcuni particolari ed isolati produttori (mi riferisco a Bobcat, caterpillar e simili) che hanno voluto creare degli smartphone denominati Rugged per resistere a tutto ciò che accade nei cantieri edili.

Ecco quindi che presente Samsung Galaxy Xcover 3 ed io vi presento la sua guida al ROOT.

Con questa mia guida però, cancellerete tutto ciò che è presente all’interno del telefono, quindi effettuate un backup prima di andare avanti! 😉

Perdo la garanzia con questa guida?

No, non perdete la garanzia. Con questo procedimento, andrete a mettere un firmware originale Samsung, ma pre-rootato. Se in futuro aveste bisogno di portarlo in centro assistenza, semplicemente flashate la ROM stock che avevate prima e poi portatelo a riparare.

1: Preparatevi!

  • Fate il download della ROM Android 4.4.4 (G388FXXU1AOG4) Pre-Rootata per Samsung Galaxy Xcover 3 (SM-G388F)da qui;
  • scaricate ODIN da qui (consiglio la 3.10.6);
  • Debug USB abilitato sul telefono. Per abilitarlo, seguite questi semplici passaggi;
  • batteria con carica almeno al 40%.

2: Inseriamo il firmware con ROOT integrato!

Per fare il ROOT sul Samsung Galaxy XCover 3 andremo ad inserire questo firmware modificato.

  • Estraete il contenuto di ODIN e apritelo sul PC, facendo doppio click sul file eseguibile:
ODIN avrà questa interfaccia.
  • cliccate su AP (in alcune edizioni, AP si chiama PDA, ma il concetto è identico) e selezionate il file della ROM pre-rootata che avete scaricato in precedenza, che dovrà avere formato .tar oppure .tar.md5 (se così non è, significa che dovete estrarla una volta scaricata);
  • collegate il telefono al PC in modalità Download. Per farlo, da spento, tenete premuti insieme i tasti Volume Giù, Home e Accensione, fino a quando non apparirà una schermata blu simile alla seguente:
La modalità Download di un altro modello Samsung. Da esempio. A sinistra prima, a destra dopo aver premuto “Volume Su” come conferma.
  • premete ora Volume Su per confermare e sarete in modalità Download (così come mostrato nella schermata a destra);
  • sul PC, su ODIN, premete ora su Start ed il programma inserirà il firmware pre-rootato. Dopo circa 5 minuti (o giù di lì), terminerà e, dopo un primo avvio molto lento (normalissimo dato che state reinstallando per la prima volta la ROM) avrete il sistema operativo col ROOT integrato!