Cari utenti, la serie LG non finisce mai. Vi illustro nuovamente questa mia vecchia guida. Il produttore coreano, intento (come tutti d’altronde) ad accaparrarsi la più grossa fetta di mercato possibile, produce sempre nuovi dispositivi (non è questo il caso) con basso prezzo ed alta (relativa) qualità.

Oggi vedremo come ottenere i permessi Root sull’LG G Pad 8.3 con Android in versione stock.

NOTA: il processo potrebbe annullare la vostra garanzia.

 

Punto 1: Preparazione dei file e delle impostazioni

A) Scaricate i driver per il vostro LG G Pad 8.3 da qui;

B) Scaricate il pacchetto per effettuare il Root da qui (Per gli Linux: dovete semplicemente aprire il file con un editor di testo, e scrivere i comandi su di un terminale);

C) Assicuratevi che la batteria sia carica almeno al 30 %.

Punto 2: Ottenimento del Root

A) Installate sul PC i driver del vostro LG;

B) Scompattate l’archivio Root in una cartella a piacere sul PC;

C) Collegate il tablet al PC e date doppio click sul file “root.bat” contenuto dentro l’archivio Root.

Aspettate qualche minuto e…fine!

Ora avete i permessi Root sul vostro LG G Pad 8.3. Nel caso aveste problemi o i permessi ROOT non si fossero abilitati, contattatemi 🙂

Domande? Dubbi? Scrivete sul FORUM!