Home / Guide / *GUIDA*: Permessi Root Motorola Defy (MB525)

*GUIDA*: Permessi Root Motorola Defy (MB525)

Era la fine del terzo trimestre del 2011. Divenne l’inizio della produzione in massa di questo device siglato Motorola.

Vediamo come ottenere i permessi Root sul Motorola Defy MB525 (tutte le versioni di Android).

NOTA: il processo potrebbe annullare la vostra garanzia

 

Punto 1: Preparazione dei file e delle impostazioni

A) Scaricate Z4Root da qui (Vi servirà per ottenere i permessi);

B) Scaricate un File Manager, se non l’avete già, dal Play Store (Come “Astro“, “File Expert” et similia);

C) Assicuratevi che la batteria dello smartphone sia almeno al 30%.

Punto 2: Eseguiamo il ROOT

A) Collegate il telefono al PC tramite cavo USB;

B) Copiate sulla memoria del telefono il file “Z4Root.apk“;

C) Scollegate il telefono dal PC;

D) Sul telefono, andate su Menù–>Impostazioni–>Applicazioni ed abilitate l’opzione “Sorgenti sconosciute

E) Aprite il file manager e selezionate il file ”Z4Root.apk“: installatelo;

z4root download

F) Premete sul pulsante “Root” una volta aperto il programma, aspettate pochi minuti e….Fine!

Al riavvio, avrete i permessi Root!

Domande? Dubbi? Scrivete sul FORUM!

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

Audio intermittente/gracchiante su Ubuntu? Risolviamo subito!

Sapete, PulseAudio è un server audio davvero completo, complesso e professionale ma…uno dei più grandi …