Appena revisionato e pronto a tornare sulla piazza questo mio antico articolo!

La gamma Xperia l’ho già abbondantemente tratta (se cercate “xperia root” sul mio sito, troverete tantissime guide a riguardo), ma gli smartphone (ahimé) non finiscono mai, e oggi vi presento una semplicissima guida per il ROOT, come da titolo, di Sony Xperia T3, uno smartphone davvero molto giovanile.

Come fare il ROOT a Xperia T3: File necessari

Tutto dipende dallo smartphone. In questo caso, utilizzeremo:

A) Scaricate l’archivio completo al ROOT da qui (Root_with_Restore_by_Bin4ry_v36.zip);

B) Abilitate il Debug USB andando su Impostazioni–>Opzioni Sviluppatore–>Debug USB;

C) Caricate la batteria come minimo al 40% prima di fare il ROOT.

Root su Sony Xperia T3: ecco come effettuarlo!

A) Scompattate il contenuto dell’archivio ROOT in una cartella qualsiasi del PC. Eseguite il file Runme.bat contenuto all’interno dell’archivio e collegate il telefono al PC;

xperia-t-root

B) A questo punto vi verrà chiesto di scegliere quale metodo al ROOT utilizzare. Potete optare per quello che preferite, vi consiglio quelli tra lo 0 ed il 4;

C) Dopo pochi minuti, una volta completato il riavvio, il telefono si accenderà con i permessi ROOT. Nel caso non si riavviasse, fatelo manualmente a procedura terminata.