Sapete, capita spessissimo che chi si trova davanti un PC con sistema operativo Windows 10 non riesca, dopo aver premuto il pulsante Arresta, a spegnere la propria macchina. Passano seconi, magari diversi minuti, ma il PC non vuole proprio saperne di spegnersi.

Ebbene, sembra essersi trovato il colpevole della situazione, un bug relativo non al sistema operativo (che ne ha già troppi di per sé) ma all’Intel Management Engine Interface (EMI), che sembra impedire al PC di spegnersi nella sua versione 11.x.

La soluzione migliore qui è quella di fare il downgrade del driver, oppure di aggiornarlo. Vediamo come.

Spegnere Windows 10: la soluzione definitiva

A) Recatevi qui (oppure direttamente qui per scaricare una precisa versione del driver, la 10.0.38.1036);

B) Finito il download, aprite il file zip ed all’interno troverete il file SetupME.exe. Doppio click su di esso ed installate il driver citato. Vi chiederà se volete sostituirlo con la versione più vecchia: accettate ed andate avanti;

spegnere windows 10

C)  Adesso riavviate il PC e provate a spegnerlo. Noterete come tutto si sia brillantemente risolto.

Fatemi sapere com’è andata 🙂