Non so se ricordate il vecchio articolo sull’attivatore di Windows e Microsoft Office di nome Microsoft Toolkit, che funzionava e continua a funzionare alla grande. Beh, vi presento un suo carissimo amico: KMSPico, un attivatore di Windows ed Office che attiva svariate versioni di Windows.

Cosa può attivare KMSPico?

Attivare Windows 8.1 Preview

• Attivare Windows 8 Enterprise

• Attivare Windows 8 Professional

• Attivazione di Microsoft Office 2013

• Attivazione di Microsoft Office Visio 2013

• Attivazione di Microsoft Office Project 2013

• Attivazione di Microsoft Office 2010

• Attivazione di Microsoft Office Visio 2010

• Attivazione di Microsoft Office Project 2010

• Attivazione di Windows 7 Enterprise

• Attivare Windows 7 Professional

• Attivare Windows Vista Enterprise

• Attivare Windows Vista Professional

• Windows Vista Bussines

• Microsoft Windows Server 2012

Windows supportati:

– Windows Vista Business/N/Enterprise/N
– Windows 7 Professional/N/Enterprise/N
– Windows 8 All
– Windows 8.1 All
– Office 2010/2013
– Windows Server 2008/Standard/Datacenter/Enterprise/2008R2/Standard/Datacenter/Enterprise/
– Windows Server 2012/Standard/Datacenter/2012R2/Standard/Datacenter

Come si usa KMSPico?

Una volta aperto il programma sarà così:

KMS pico

utilizzarlo è facilissimo. Basta selezionare cosa volete attivare premendo sull’icona che preferite e poi premere sul pulsante rosso. Più semplice di così. In pochi secondi verrà attivato il prodotto selezionato.

Dove posso scaricare KMSPico?

Una delle versioni più recenti, KMSPico 9.2.3, è disponibile al download a questo link.

NUOVA VERSIONE!

A questo indirizzo.

  • Steff Strong

    Mega richiede di togliere AdBlock, in modo da permettere a schifezze di entrare impunemente (cosa verificata). Perché non usare GoogleDrive o Dropbox..? Eh..?

    • 1. MEGA non richiede di togliere AdBlock (appena testato);
      2. Google Drive e Dropbox non mi regalano ben 50GB di spazio libero per gli Upload, una differenza di spazio enorme che (almeno per me) fa la differenza;
      3. Anche io, su questo sito, chiedo gentilmente di rimuovere AdBlock, considerando che qui non troverà mai schifezze, dato che i miei “fornitori” di Ads sono stati rigorosamente selezionati.