Home / Linux / LibreOffice supporta meglio GTK3+

LibreOffice supporta meglio GTK3+

Lo scorso anno la famosissima suite d’ufficio Open-Source LibreOffice, eletta tra l’altro come miglior suite libera in circolazione, ha apportato diverse migliorie al suo supporto per GTK3, che gli ha pure permesso di essere eseguito su Wayland. Tuttavia però mancavano ancora delle implementazioni, che sono state però effettuate di recente.

Ad annunciare la notizia è Caolán McNamara, il developer che più si è occupato dell’aspetto GTK di LibreOffice, che tramite il suo blog annuncia le più recenti novità.

Adesso, il codice di LibreOffice supporta i cambiamenti del tema che stanno arrivando su GTK3+ con GNOME 3.20, con supporto per il drag ‘n drop, supporto per la riproduzione di GStreamer su Wayland e molto, molto altro.

Via

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

Come installare Distro Linux Multiple in una Pen-Drive USB!

Creo chiavette USB contenenti distribuzioni Linux praticamente in continuazione, tra prove varie e test hardware …