In molti, tra gli utenti con qualche conoscenza un po’ più approfondita, si sono chiesti negli ultimi anni (dopo l’introduzione, nel 2011, degli XGD3 da parte di Microsoft per i giochi della XBOX360) come masterizzare questi nuovi dischi.

Beh, la soluzione è a portata di…Amazon. E costa circa 16€. Non male eh? Basta cercare Lite-On ihas 124 su Amazon e lo trovate subito:

P.S.: Per link ed altre info, andate qui.

Che masterizzatore mi serve? Che versione? Quale firmware?

Su molti forum in giro per il web trovate gente che dice “solo un lettore Lite-ON va bene per gli XGD3, con tutti gli altri avrete ogni tanto dei problemi”.

Posso CATEGORICAMENTE smentire queste voci.

In realtà, il modello Lite-On iHAS 124-14 F, con versione firmware CL9M all’interno (così come la Cl8, la Cl9 ecc.), è ottimo per la masterizzazione di questi giochi. Come lo so? Test personali, su vari XGD3, mai un problema (e non ho usato i tanto famosi Verbatim MKM003). Vi spiego come impostarlo e come usarlo!

Requisiti per la masterizzazione degli XGD3

Per prima cosa vi servono:

  • Ovviamente il lettore Lite-On iHAS 124-14 F (dovrebbero andare bene anche altre versioni, come B, C, D ecc, così come altri modelli di ihas) con firmware stock (su Amazon ora come ora montano il CL9M e va benissimo, confermo funzionino anche gli altri firmware elencati precedentemente);
  • ImgBurn ultima edizione (al momento c’è la 2.5.8.0);
  • CloneCD installato (senza non potrete attivare ElbyCDIO nelle impostazioni di ImgBurn)
  • Un DVD Dual-Layer adatto alla scrittura di XGD3 (NON TUTTI SONO ADATTI! La motivazione tecnica sta nel fatto che alcuni non hanno dello spazio maggiorato nel layer di scrittura). Trovate una mia lista dei DVD adatti a questo indirizzo.

Impostare Lite-On iHAS 124-14 F per masterizzare XGD3!

Le mie impostazioni sono le seguenti negli screen. Funzionano a meraviglia con questo lettore, con tutti i dischi elencati nella lista precedente (e probabilmente anche con altri, la lista è in aggiornamento)(le seguenti impostazioni le aprite da Tools–>Settings una volta aperto ImgBurn):

per finire, dovete anche cambiare delle impostazioni specifiche del vostro lettore. Per farlo, aprite ImgBurn, cliccate su Write Image file to Disc e cliccate sull’ingranaggio in basso a destra, ovvero l’opzione Change Advanced Settings:

vi si aprirà la seguente finestra:a questo punto, cliccate su Lite-On (se avete un altro modello, selezionate quello, ma non so darvi i settaggi per gli altri). Come vedete avete le voci Change For e New Setting. La prima serve a selezionare cosa volete modificare, la seconda per scegliere come modificarla (e per modificarla, cliccate su Change). Impostate come da seguente:

  • Force Hypertuning – Enabled;
  • Online Hypertuning – Disabled;
  • Overspeed – Disabled;
  • SmartBurn – Enabled;
  • Clear OPC History – N/A

Tutto qui. Siete pronti!

Come masterizzo un XGD3?

Passate la ISO del gioco XGD3 su ABGX360 (ovviamente) che creerà tra l’altro un file con estensione .dvd essenziale per la masterizzazione (opzionale se impostate una cosa da ImgBurn, ma con le impostazioni che vi ho dato è obbligatorio), Inserite un DVD Dual Layer adatto che vedete nella lista che vi ho dato prima, cliccate su Write Image file to Disc, selezionate il file .dvd (che imposterà automaticamente il layerbreak del gioco, che nel caso degli XGD3 è 2133520), impostate 4x come velocità massima (nella lista dei DVD ho specificato le velocità di scrittura per ogni tipo di disco) inserite il DVD vuoto e avviate la masterizzazione.

Vi apparirà una finestrella con su scritto che sul disco non c’è abbastanza spazio per scrivere il gioco, chiedendovi se volete inviare il codice di Burnernmax sul lettore. Fate Yes e la masterizzazione inizierà e terminerà in maniera corretta, con percentuale di scrittura del 100%!

Se vi sono stato utile, siete pregati di ringraziare 😉