Home / Linux / Lubuntu 18.10 dice addio a LXDE: benvenuto LXQt
Addio LXDE.

Lubuntu 18.10 dice addio a LXDE: benvenuto LXQt

Incredibile ma (purtroppo, o per fortuna??) Lubuntu 18.10 fa un cambio di rotta impressionante: Lubuntu abbandona LXDE e da il benvenuto al Desktop Environment LXQt. Assurdo eh? Ma a quanto pare è tutto vero.

Walter Lapchynski, del team di sviluppo Lubuntu, ha confermato la notizia, spiegando le motivazioni dietro la difficile scelta. Il Desktop Envionment LXDE, per quanto buono, è basato su GTK ed il suo supporto sta diminuendo sempre di più. Al contrario, LXQt, è sviluppato in Qt ed oltre ad avere un supporto di sviluppo molto avanzato, è più moderno e piacevole da vedere.

Il nuovo Lubuntu.

Due piccioni con una fava insomma.

Altre info sullo sviluppo di LXQt qui.

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

Da Fedora 32 in poi potreste aver bisogno di CPU AVX512 per farla funzionare!

Gli sviluppatori di Linux Fedora, come al solito, sono alle prese con un’altra delle loro …