LXLE è l’ennesima distribuzione Linux basata su Debian con LXDE come DE, che si prefigge un po’ i medesimi obiettivi di Lubuntu, portando però un costante perfezionismo nella scelta del software pre-integrato e nelle ottimizzazioni interne, al fine di rendere l’esperienza desktop davvero leggera. Di seguito vi elenco i cambiamenti annunciati dagli sviluppatori del progetto.

“Cambiamenti-minori”

Sapete, leggere certe scritte dal blog dei developer durante il rilascio di una distro mi fa salire su quasi un nervoso, mi regala un senso di disinteresse verso le novità che sto per annunciare. Mi fa sentire come se le parole che sto per digitare abbiano un senso che andrà costantemente a scemare. Eppure, così come per qualsiasi argomento, esistono molti fan di LXLE, motivo per cui le seguenti parole assumeranno un vero motivo d’esistenza.

LXLE 14.04 BETA porta con se, oltre al titolo di Beta release, anche alcuni piccoli cambiamenti tra cui il rimpiazzo di Xsane con Flegida come software per lo scanner, LX-Colors come temi standard, aggiornamenti per la compatibilità con Seamonkey, sistemati i problemi con i suoni relativi alle notifiche di sistema (adesso nuovamente abilitati) e sistemate alcune icone (sia di sistema che inerenti a programmi come ad esempio LibreOffice). Data anche una sistemata (adattata al tema) alla login-screen.

LXLE 14.04.4 Beta
LXLE 14.04.4 Beta.

Il team di sviluppo quindi, volendo effettuare una breve conclusione, si è concentrata su alcuni aspetti minori ma comunque importanti, migliorando l’integrazione delle varie GUI ed effettuando i piccoli bugfix tipici dei rilasci BETA. Non resta altro che provarla. Piccola nota: il motto della distribuzione è “Revive that old PC!“, molto originale, no?

Riepilogo Distro: LXLE

LXLE

Info e Download

Homepage LXLE

Scaricate LXLE 14.04.4 Beta da qui!