Il logo di MATE.

Il Desktop Environemnt amato dai nostalgici delle vecchie versioni di Ubuntu è finalmente arrivato all’edizione 1.18. Il DE ha lavorato molto sul famoso porting verso GTK3 da GTK2, che è ora completato.

Inoltre, con MATE 1.18, GTK3 è l’unico toolkit API supportato e richiede almeno GTK+ 3.14. Tra le novità, che potete trovare tutte stilate a questo indirizzo, troviamo la libreria libinput finalmente inserita, per il supporto di mouse e touchpad, Caja è stato rinnovato (molto), miglioramenti alla sezione accessibilità e molto altro che vi consiglio di andare immediatamente a leggere.

Info su MATE 1.18!