Le sorprese in casa Mozilla sembrano non finire mai e, dopo i numerosi ottimi progetti portati a termine dalla comunità (Firefox, Thunderbird ecc.), ecco che arriva un browser di nome Firefox Focus, orientato alla privacy più assoluta, almeno secondo il comune concetto dell’utente medio (tratto raramente anche la sezione hacking, era un riferimento a questo).

Cos’è Firefox Focus e cosa fa?

Mozilla Firefox Focus non è altro che un browser web con base di navigazione presa ovviamente dal browser web Firefox, con alcune interessanti aggiunte, che lo rendono adatto a quelli di voi che non vogliono assolutamente salvare cronologia e lasciare traccie di sé sul web.

Qual’è la differenza tra un browser classico con l’opzione per la modalità anonima e questo Focus?

Penso sia la domanda più importante da porsi. Firefox Focus non è solamente un browser con la “modalità anonima/incognito” in esecuzione, dato che dispone di componenti più avanzati dei browser classici, come la possibilità di bloccare i cookies traccianti e le pubblicità che fanno lo stesso (funzionalità assenti su quasi tutti i browser). 

Come se non bastasse, è anche presente un contatore che avvisa anche quanti di questi sono stati bloccati.

Mozilla lo definisce come:

“Firefox Focus porta la navigazione privata a un livello più alto, fornendo un browser dedicato alla privacy con protezione anti-tracciamento e blocco dei contenuti.”

Come lo installo?

Firefox Focus è disponibile solo per Android ed iOS. Se volete installarlo, aprite il vostro Store applicativo, cercate Firefox Focus e installatelo. Altre info e supporto qui.

CONDIVIDI
Articolo precedenteTanti auguri a me, tanti auguri a me!
Articolo successivoCluedo 1.2.7 FULL APK+DATA Download!

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di “servizio” online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review.
Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.