Lo ZenFone 3 Max è una variante della punta di diamante di casa ASUS, di cui ho già rootato il fratello maggiore in passato (vi lascio il link dopo questa piccola prefazione), ma adesso è arrivato il turno di ottenere il ROOT su ZenFone 3 MAX. Con questa guida, inoltre, installerete anche la recovery TWRP, utile per inserire il ROOT e per qualsiasi altra operazione (inserire ROM, pulire il sistema, backup, ripristino ecc.).

Guida del passato consigliata:

*GUIDA*: Permessi ROOT e Recovery TWRP su ASUS Zenfone MAX!

ROOT e Recovery su ZenFone 3 MAX: Procedimento completo!

Solitamente divido le mie guide in diversi punti, ma stavolta farò un’eccezione, tanto per cambiare un po’ le mie ormai predefinite impostazioni mentali di scrittura.

  • [OPZIONALE] Cominciate scaricando i driver USB VCOM Driver da qui sul PC (i driver);
  • Scaricate poi SP_Flash_Tool da qui sul PC (il programma per inserire la TWRP sul telefono);
  • Fate il download di TWRP Zenfone 3 Max da qui (la recovery);
  • Scaricate poi UPDATE-SuperSU-v2.78-20160905010000 da qui (il ROOT: questo copiatelo nella memoria del telefono);
  • Attivate il Debug USB sul telefono da Opzioni Sviluppatore–>Debug USB;
  • Caricate almeno al 30% la batteria (per evitare spegnimenti improvvisi);
  • [OPZIONALE] Sul PC, andate nel Pannello di controllo–>hardware–>gestione dispositivi. Cliccate sulla scritta “PORTE COM E LPT” lasciando l’opzione evidenziata, vedrete che in alto, alla voce “azione”, apparirà l’opzione “aggiungi hardware legacy”. Cliccate sulla seguente opzione, scegliete di installare l’hardware manualmente da un elenco e vi apparirà una lista di dispositivi. Selezionate “mostra tutti i dispositivi” e andate avanti. Ora cliccate su disco driver e andate a selezionare manualmente la cartella dei driver USB VCOM che avete decompresso precedentemente, qui scegliete la sotto-cartella di Windows 7, poi uno dei due file usb2ser_Win7.inf o usb2ser_Win764.inf, il secondo se avete un sistema a 64bit (quasi sicuramente se il vostro PC non è degli anni 2000) e date ok. Apparirà una lista di voci, scegliete “MediaTek PreLoader USB VCOM Port” e finite l’installazione.
  • Sul PC, aprite il programma SP Flash Tool e nella stringa “Scatter-loading” selezionate il file scatter (.txt) che trovate nell’archivio della recovery decompresso sul PC.
  • Nella stringa “recovery”, mettete il segno di spunta e cliccate sulla parte a destra relativa alla recovery: si aprirà una finestra che vi chiederà di selezionare la recovery da inserire sul telefono. Selezionate quindi la recovery TWRP (in formato .img) che volete inserire:
  • Premete su Download in alto a sinistra. Spegnete il telefono, collegatelo al PC e aspettate che la recovery venga inserita.
  • Ora (solo per questa volta) per evitare che ad ogni avvio il telefono sovrascriva la recovery standard a quella che avete appena inserito, invece di accendere il telefono, entrate direttamente in Recovery TWRP con i tasti Accensione e Volume Su premuti insieme per diversi secondi:
TWRP.
  • Muovetevi con volume Su nel menù di scelta che vi apparirà fino a selezionare recovery e confermate l’accesso con il tasto Volume Giù. Alla richiesta della password selezionate cancella e date conferma alla richiesta successiva dei permessi di scrittura con uno swipe;
  • Per finire, possiamo fare il ROOT. Prima avete copiato sul telefono il file ROOT: bene, selezionate Install e andate a flashare il file ROOT (senza estrarlo, così come lo scaricate) con uno swipe. Dopo pochi secondi, avrete ROOT e Recovery su ZenFone 3 MAX!
  • Pasquale Cannone

    salve, sono Pasquale, ho eseguito la guida pari pari ma per fortuna non ho briccato, il cell ha questa build ( ww_phone-13.1.0.51-20170309) ieri aggiornato, a quanto pare e letto in giro manca ancora lo scatter per questa build…..

    • Purtroppo appunto per quel firmware, ovvero l’ultima edizione rilasciata da ASUS, non è disponibile lo scatter..si spera venga rilasciato a breve.

      • Pasquale Cannone

        Grazie..confido in una vostra segnalazione,a presto.