Home / Google / Project Crostini: Google porta le app Linux su Chrome OS!
Crostini così non li avevate mai visti, eh?

Project Crostini: Google porta le app Linux su Chrome OS!

Fin’ora erano solo Rumors, ora se ne ha la certezza: grazie al Google I/O 2018, l’azienda ha annunciato che ci sarà supporto ufficiale per le applicazioni Linux all’interno del sistema operativo di Google, il Chrome OS.

Prima era possibile eseguire le app Linux sul Chrome OS tramite vie secondarie, adesso verrà implementata una soluzione specifica ed Open-Source: la macchina virtuale avrà accesso ai vostri file scaricati ed avrà vari accessi di base, ma verrà messa in sandbox per ragioni di sicurezza. APT e gli amichetti, funzioneranno sulla macchina virtuale dal terminale con una interfaccia grafica, assumendo certo che il vostro Chromebook sia potente abbastanza.

Altre novità sul Google I/O 2018 a questo indirizzo.

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

Fedora 29 si muove verso l’intelligenza artificiale, supportando FPGA

Fedora, come al suo solito, mette le mani avanti e iniziano i lavori per l’integrazione …