Mio antico articolo che pubblico per i nostalgici.

Software per il download di file .torrent ne esistono davvero tanti. Dal leggero (forse una volta..) μTorrent al pesantissimo (ma completissimo) Vuze, da BitTorrent (lo standard del campo) a Transmission (l’alternativa ancora non matura per Linux).

Stavolta parliamo di qBittorrent, un client torrent che ho scoperto durante i miei primi viaggi esplorativi su Linux:

qbittorrent-download

L’interfaccia, come potete notare, è molto semplice e in linea a μTorrent. D’altronde, il programma è nato proprio per rimpiazzarlo.

Le impostazioni sono intuitive e sono presenti diverse lingue.

Ora la domanda è: perché sceglierlo come programma fra i tanti?

Semplice: è molto più leggero di tutti i suoi concorrenti.

torrent-client

qBittorrent è disponibile per Windows, Mac OS e Linux (per tantissime varianti).

Provatelo: fatemi sapere quanto poco vi siete pentiti di provarlo.

Ecco il Download (Windows, Mac OS, Linux):

qBittorrent – Download 

CONDIVIDI
Articolo precedenteLG con display flessibili OLED: due modelli pronti
Articolo successivoAudio Post

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di “servizio” online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review.
Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.