Home / Guide / Regolare ventola GPU NVIDIA su Linux tramite GUI!
Bella, vero?

Regolare ventola GPU NVIDIA su Linux tramite GUI!

Visto che ormai ci sto trovando un certo piacere, continuiamo a parlare del controllo della ventola delle vostre GPU NVIDIA sul sistema operativo Linux. Già vi avevo mostrato questo metodo, molto più comune e standard da NVIDIA-Settings (il gestore delle impostazioni NVIDIA), ma adesso ho trovato un tool abbastanza particolare ed unico nel suo genere, vediamolo insieme 😉

Fan Control for NVIDIA GPUs: il programma definitivo?

Linux come sapete, ha un supporto driver non proprio eccelso, soprattutto da parte di NVIDIA. Si: i driver ci sono, funzionano, ma…a volte le cose non funzionano alla perfezione, o non sono pienamente regolabili.

Spulciando la rete ho trovato un programmino di nome Fan Control for NVIDIA GPUs, creato pensate bene da un utente del forum di SETIHOME, un progetto che da anni fa ricerche sulla ricerca (scusate il gioco di parole, era d’obbligo) di forme di vita extra-terrestre, attraverso la collaborazione computazionale di centinaia di computer (pienamente volontari, potete esserlo anche voi) connessi in rete (per me stanno perdendo tempo, ma il progetto parte dall’università californiana di Berkeley, quindi ha la sua importanza e non sono 4 pazzi che gridano agli UFO).

Il programma interessato!

questo è il programma: On, Off, selezionate la GPU che volete controllare, l’intervallo di scansione delle temperature ed i limiti (con la percentuale di velocità di giri delle ventole sulla destra) di temperatura per ogni scheda video. Semplice, funzionale, completo. Che volete di più? io lo adoro, se non fosse che sulla mia GPU (vuoi che sia un motivo di BIOS, che di driver NVIDIA, che di UFO) non si più impostare Off automaticamente).

Come si installa?

Come prerequisito, dovete avere NVIDIA Coolbits abilitato, almeno il 4. Per farlo, seguite questa guida.

  • Scaricate GPU Fan control for NVIDIA GPUs 0.5.1 da qui;
  • estraete tutto sul desktop;
I file del programma.

cliccate col destro sul file gpufancnv.pyw, selezionate Proprietà,  andate sulla scheda Permessi e selezionate Consenti l’esecuzione del file come programma. Doppio click sullo stesso file e fate Esegui (o Apri, dipende dalla distro e dal file manager): si aprirà il programma e potrete utilizzarlo in tutta tranquillità!

P.S.: Se queste guide sono fantastiche, fatemelo sapere ;P

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

Audio intermittente/gracchiante su Ubuntu? Risolviamo subito!

Sapete, PulseAudio è un server audio davvero completo, complesso e professionale ma…uno dei più grandi …