Sony non la rilascia? Ci pensano i modder.

Cari utenti, so che tra di voi ci sono tanti, tantissimi appassionati di Modding Android e, sicuramente, anche molti possessori del mitico Sony Xperia Z3. Pochi giorni fa, grazie alla guida esageratamente completa riguardo al modding del dispositivo ed alla installazione di una ROM Android 7 Nougat, ho fatto tornare le speranze a molti di voi (lo so che è così :D) per un bell’aggiornamento software, ma com’è realmente la situazione?

Modding, ROM, Modding..

Da pochissimi giorni sono nati numerosi progetti di ROM Android 7 (il più aggiornato possibile, 7.1.2) per il nostro smartphone. Le motivazioni dietro le tempistiche? mi sono sconosciute.

Lo stato delle ROM? Beh, buone speranze: le varie ROM messe a disposizione, condividono gli stessi developer, ma anche i medesimi bug. Tuttavia, le ROM sono quasi pronte per un uso giornaliero e peccano di alcuni problemi che impediscono di utilizzarle ogni giorno (alla luminosità, alla durata della batteria e simili).

Tuttavia, le ROM ora presenti, come Resurrection Remix, LineageOS 14.1, CarbonROM, AIM ROM ecc. sono davvero ad un ottimo punto. Ne sto testando un paio e devo dire che, se risolvessero le ultime cosine, potrebbero essere utilizzate senza problemi e con grande godimento.

Quanto ci vorrà? I progetti sono già morti e sepolti?

Meno del previsto. I progetti sono quasi tutti dei rilasci settimanali, ciò significa che ogni settimana verrà rilasciata una nuova edizione con nuovi bug corretti e varie novità, il che è semplicemente eccezionale.

Che dire, a presto! Vi informerò in caso di novità.

CONDIVIDI
Articolo precedenteLa prima Alpha di Ubuntu 17.10 è arrivata!
Articolo successivoCome ricevere like infiniti su Instagram!

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di “servizio” online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review.
Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.