Home / Linux / Systemd 233 rilasciato

Systemd 233 rilasciato

Lennart Poettering ha di recente annunciato l’arrivo di Systemd 233. Per chi non ne avesse (probabilmente) sentito parlare, systemd è una suite di demoni, librerie e utilità di amministrazione progettate con lo scopo di centralizzare la gestione e la configurazione dei sistemi operativi di tipologia Unix-like.

Systemd 233 contiene delle novità importanti, come una opzione RestrictNamespaces, opzioni di montaggio systemd-specific, tutti gli script systemd in Python richiedono adesso Python 3, nuove capacità systemd-nspawn, systemd-dissect come nuovo tool per sezionare immagini disco, systemd-gpt-auto-generator adesso supporta le partizioni root criptate LUKS e molto altro.

Download qui.

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

Ridimensionare immagini con click destro su Linux (Quick Tip)

Esistono tanti modi per ridimensionare immagini sul sistema operativo Linux, c’è chi come me ad …