Home / Linux / Tails 2.0 RC1 rilasciata

Tails 2.0 RC1 rilasciata

Gli scorsi mesi abbiamo visto i diversi aggiornamenti relativi alla distro “incognita” Tails. Partiamo dalla versione 2.0 Beta 1 che abbiamo trattato di recente: sappiamo già bene che si basa su Debian Jessie adesso. Ma le novità continuano con Tails 2.0 RC1, vediamo quali.

Icedove prende possesso

Claws mail sembra sia stato definitamente rimosso da Tails. D’ora in poi, il client mail di default sarà icedove, che metterà radici profonde all’interno del sistema. Tor Browser ha subito un aggiornamento, portandosi alla versione 5.5a6. Installato xserver-xorg-video-intel dai backports di Jessie (2.99.917-2~bpo8+1), aggiungendo il supporto ai più recenti chip grafici di Intel Broadwell “HD Graphics”.

Oltre a questa sfilza di aggiornamenti, sono stati sistemati diversi problemi relativi ad esempio alla continua proposta di aprire file scaricati con programmi esterni (finalmente fermata), sistemato un problema di velocità inerente a Tails upgrader, sistemato Electrum, ripristinate le associazioni dei file, aggiornata la lista delle estensioni GNOME Shell abilitate ed altre che trovate al changelog ufficiale.

Riepilogo Distro: Tails

Tails

Info e Download

Homepage Tails

Scaricate Tails 2.0 RC1 da qui

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

Il Kernel Linux offrirà dei pattern programmabili per i LED!

Il controllo dei LED, soprattutto per quanto riguarda quelli con specifici pattern programmabili, ha da …