Sul mio sito c’è il momento di parlare di Linux, e c’è anche quel momento in cui sono contento di parlare di BSD. A volte mi è capitato, e lo sapete bene se mi seguite, che mi è capitato di parlare di OS molto particolari che non sono catalogabili né Linux, né BSD, come Redux OS, ReactOS e molti altri ambiziosissimi progetti.

Fonte Phoronix.

Oggi vi parlo del rilascio di ToaruOS 1.0, che è….una sorta di miscuglio software Linux/Unix scritto in oltre 6 anni di sviluppo da Kevin Lange per puro Hobby. Perché ve ne parlo? perché è comunque un progetto innovativo, che anche se non ha un vero e proprio motivo di esistere (viene descritto come “un sistema operativo per Hobby costruito da zero”, alcuni potrebbero non afferrarne il senso, me compreso) ha comunque motivo di essere nominato, perché è comunque una soluzione creata da zero dopo tanto duro lavoro, non la solita solfa. Un miscuglio speciale in pratica.

Cosa offre il sistema? Beh, supporta i sistemi 32 bit non-SMP, ambiente Unix-Like, supporto EXT 2, supporto per diverse utilità UNIX e molti software Open-Source integrati dopo un porting, come Vim, Binutils, SDL, Quake, Bochs, ed altri con il proprio gestore pacchetti.

Vi lascio il Download del sistema dalla pagina GitHub da qui.

CONDIVIDI
Articolo precedenteROOT su Huawei MediaPad T1 10!
Articolo successivoNeed for Speed™ Most Wanted v1.3.71 APK+DATA Download!

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di “servizio” online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review.
Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.