[dropcap]N[/dropcap]e è passato di tempo dai primi rilasci in sviluppo di Wine serie 1.9, in cui abbiamo visto principalmente delle modifiche di grande interesse ma un po’ della medesima serie, partendo dall’introduzione di SR4 nella 1.9, con dei miglioramenti ad essa legati nella 1.9.1 e per finire con la ciliegina sulla torta, il supporto a GStreamer sulla 1.9.2. Ma adesso arriva Wine 1.9.3 e le novità assumono un aspetto più ampio.

Prima di affrontarne le novità, voglio ricordare che si tratta sempre della serie in sviluppo, non ancora pronti per un uso quotidiano ma ottime da provare, anche solo per curiosità e per avere un assaggio di ciò che avremo una volta che il ciclo di sviluppo sarà terminato.

Wine 1.9.3 introduce altre istruzioni Shader Model 4, una nuovissima versione di Gecko Engine basata su Firefox 44, JSON (JavaScript Object Notation) supportato in JavaScipt, alcuni miglioramenti su DirectWrite e ben altri 24 bugfix (ho come l’impressione che il team di sviluppo si stia ironicamente focalizzando su un certo numero di bugfix, data la presenza di altri 24 bugfix sulla versione stabile 1.8.1), che riguardano molti giochi come Tom Clancy’s Rainbow Six: Vegas 2, Star Wars: The Old Republic, Strarcaft ed altri.

Non mancano nemmeno i bugfix con vari programmi, come LINE, Yahoo Messenger, VMWare e molti altri che trovate tutti al changelog ufficiale.