Home / Linux / Yast su OpenSuse è stato ridisegnato: un grazie ai developer

Yast su OpenSuse è stato ridisegnato: un grazie ai developer

Arriva una fantastica novità per gli abituali utilizzatori di OpenSuse TumbleWeeb edition, in tutte le sue varianti, una novità che parte direttamente da una buona idea degli sviluppatori che hanno finalmente deciso di ridisegnare Yast.

Per chi non la conoscesse, Yast è l’utilità che permette l’installazione e la configurazione del sistema. Fino ad ora, Yast ha sempre offerto una vera e propria cozzaglia smisurata di opzioni, che adesso sono state meglio posizionate e migliorate grazie a delle ottime e recenti modifiche.

Yast
La nuova schermata di Yast, decisamente molto più carina e meglio organizzata.

Il tool è stato completamente ridisegnato, sono stati effettuati vari bugfix relativi ai crash del tool, miglioramenti relativi alla parte di storage del software e moltissimi altri miglioramenti che potete verificare su news.opensuse.org o su questo post di lizard. Sui link che vi ho fornito potete inoltre leggere diverse novità su ciò che riguarda le nuove release di OpenSuse TumbleWeed.

Per chi volesse inoltre vedere le novità relative a qualche release precedente del sistema, può dare uno sguardo a questo post.

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

Fedora 29 si muove verso l’intelligenza artificiale, supportando FPGA

Fedora, come al suo solito, mette le mani avanti e iniziano i lavori per l’integrazione …