Home / Linux / Debian / ZFS arriva su Debian: chiamatemi “zfs-linux”

ZFS arriva su Debian: chiamatemi “zfs-linux”

Proprio ieri ci siamo addentrati nell’aggiornamento, seppur minore, del FileSystem ZFS su Linux (chiamato ZFS On Linux), che finalmente è possibile inserire all’interno dei Kernel Linux 4.5 e 4.6 e adesso arriva un’altra interessante notizia che forse, gli utenti Debian, non si aspettavano.

ZFS, si, il filesystem, sempre tramite il progetto ZFS On Linux, approva su Debian, portando quindi tutte le fantastiche funzionalità del software che nato da Sun Microsystem per il sistema operativo Solaris, risulta molto utile anche a causa delle sue alte capacità di storage supportate (non dimenticatevi la sua struttura a 128 bit e l’acronimo che inizialmente voleva essere ricordato come Zettabyte File System).

Se siete interessati ad utilizzarlo su Debian, il pacchetto si chiama zfs-linux ed è disponibile al download già da adesso. Date un’occhiata al post in merito qui.

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

VirtualBox 6.0 rilasciato con supporto HiDPI e molto altro!

Periodo di aggiornamenti anche per Oracle VirtualBox, il vostro emulatore di macchine virtuali preferito si …