Home / Guide / Aprire .RAR su Linux? Vediamo come fare

Aprire .RAR su Linux? Vediamo come fare

Il sistema operativo Linux promette software libero da sempre, quasi come se fosse una filosofia di vita per molti. Molte volte, grazie a volontari free-developer, possiamo avere software davvero di qualità e persino ben tradotto in italiano, un lavoro veramente meritevole per la filosofia Open-Source. Ma quando il mondo è pieno di programmi che, come burro sul pane, spargono formati proprietari (come il .RAR), cosa possiamo fare?

Vi vengo incontro

Esiste una parte davvero eccezionale dei sistemi operativi, accessibile tramite terminale. Sia che siate novellini o veri esperti del pinguino, non avrete problemi a far aprire, alla vostra distro Linux, gli archivi .RAR. Per farlo:

  1. Aprite un terminale e scrivete:

sudo apt-get install unrar (se avete apt-get come gestore pacchetti, in caso contrario inserite il nome del vostro gestore)

Tutto fatto. Adesso non resta che aprire tutti glia archivi .RAR che volete!

Mi sembra un pò complicato il metodo…

No problem. Se volete un metodo ancora più semplice, aprite il vostro centro applicazioni (ad esempio Ubuntu software Center su Ubuntu), scrivete nella barra di ricerca unrar e cliccate su installa. Siete pronti per spacchettare gli archivi!

Ubuntu Software Center
Il gestore app Ubuntu Software Center

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

NetworkManager cercherà reti WiFi in modo molto più aggressivo!

Il gestore di reti WiFi e connessioni in generale, inserito ormai su una tonnellata di …