Home / Guide / Audio intermittente/gracchiante su Ubuntu? Risolviamo subito!

Audio intermittente/gracchiante su Ubuntu? Risolviamo subito!

Come sarebbe PulseAudio se non avesse questi minuscoli problemi.

Sapete, PulseAudio è un server audio davvero completo, complesso e professionale ma…uno dei più grandi grattacapi attualmente esistenti del mondo Linux. La sua gestione separata dei processi, il buffering di default non in tempo reale e molte sue caratteristiche, a volte lo fanno realmente odiare dagli utenti Linux, che non fanno che ritrovarsi tra le mani un audio che su alcune applicazioni funziona bene, su altre funziona gracchiando e su altre non funziona proprio.

Sono tutti problemi ovviabili con un minimo di configurazione manuale, ma appunto, richiede una configurazione. Linux non può permettersi un default funzionante? direi di si, e spero in futuri rilasci migliorati. Ma passiamo a noi.

Audio intermittente o gracchiante su Linux, come risolvere?

Vi posto una soluzione veloce veloce per chi ha problemi audio su Linux in generale (sulle distro che utilizzano PulseAudio si intende),

La nuova implementazione del server Pulseaudio usa uno scheduling audio basato su timer, invece di usare l’approccio traduzionale basato sugli interrupt. Lo scheduling basato su timer potrebbe causare problemi con alcuni driver ALSA, anche altri potrebbero dare problemi se lo si disattiva, perciò si agisca in base a come si comporta il proprio sistema.

Per disattivarlo, basta semplicemente aprire il file:

/etc/pulse/default.pa

ed aggiungere la scritta tsched=0 (zero, non O!) come parametro al modulo udev-detect, quindi alla scritta:

load-module module-udev-detect

ottenendo quindi come risultato finale la seguente scritta:

load-module module-udev-detect tsched=0

per finire, riavviate completamente PulseAudio con il seguente comando (oppure riavviate il PC):

pulseaudio -k && pulseaudio --start

ora testate l’audio e non dovreste avere problemi!

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

Kernel Linux 4.20 RC7 rilasciato: a Natale il Kernel pronto!

Nuova Release Candidate rilasciata per l’ultima edizione del Kernel Linux, il cuore del sistema operativo …