Home / Android / Creare file scatter per smartphone/tablet MediaTek!
Il logo di MediaTek

Creare file scatter per smartphone/tablet MediaTek!

Il mio lato da modder Android, ultimamente, si è fatto sentire poco. Rimedio subito mostrandovi una guida rapida e veloce su come creare un file scatter per MediaTek. Vi spiego di cosa parlo e poi partiamo subito con la mia personalissima guida da modder.

Scatter MediaTek: cos’è ed a cosa serve

MediaTek è uno dei principali produttori di CPU per smartphone e tablet “cinesi”. Per reinstallare un firmware originale, per riportare in vita il vostro smartphone/tablet cinese, avete bisogno di 3 cose:

  • 1: Il firmware originale;
  • 2: un programma per inserire il firmware;
  • 3: un file “scatter”.

ma cos’è lo scatter? il file scatter, altro non è che un file che va a dire al programma con cui inserirete il firmware, nel vostro smartphone/tablet con CPU MediaTek, il posto in cui inserire i dati. Per essere leggermente più specifici, gli dice cosa deve mettere e dove lo deve andare a mettere.

Ora, ogni processore MediaTek ha uno scatter diverso, che varia in base al modello del processore ed al modo in cui la memoria del dispositivo è mappata. Quindi, è necessario (spesso e volentieri) crearvi personalmente lo scatter, personalizzato ed adatto al vostro dispositivo.

Come si crea uno scatter MediaTek?

Più semplice a dirsi che a farsi.

  • Scaricate i driver PdaNetA4150.exe da qui ed installateli sul PC (con un semplice doppio click);
  • scaricate MTK Droid Tools 2.5.3 da qui;
  • attivate il Debug USB sul vostro smartphone/tablet cinese con CPU MediaTek (se non sapete come, cercate sul mio sito la guida apposita, semplicissimo);
  • aprite MTK Droid Tools:
Il programma appena aperto.
  • collegate lo smartphone/tablet al PC tramite cavetto USB (da acceso) e succederà questo (ovviamente, con dati diversi dai miei):
il telefono riconosciuto.
  • il telefono è stato correttamente riconosciuto. Ora andate su Mappa blocchi in basso sulla sinistra, e poi in basso su Crea file scatter:
facile, no?
  • ora non dovete fare altro che scegliere dove salvare il file. Fatto! avete creato lo scatter per il vostro dispositivo e, quando vi servirà, vi basterà caricarlo su SP Flashtool per ripristinare il firmware originale!

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

*GUIDA*: Impostare sfondi diversi su Xiaomi Mi band 4!

Lo Xiaomi Mi band 4 ha fatto stragi di vendite nel mondo ed in Italia, …