Home / Linux / Flatpak 1.4 rilasciato con miglioramenti I/O e fix interni
I Flatpack in un immagine senza senso.

Flatpak 1.4 rilasciato con miglioramenti I/O e fix interni

Il framework per le applicazioni più famoso in circolazione è tornato ad aggiornarsi sulla propria pagina di sviluppo di GitHub, portando il programma ad una nuova edizione che vede diversi fix e qualche chicca che gradiremo sicuramente.

Flatpak 1.4 è stato appena rilasciato, e porta miglioramenti delle performance I/O per le applicazioni installate, supporto per Sandboxed DConf, una generazione velocizzata dell’AppStream branch su grossi repository, un file-system personalizzato FUSE per evitare scritture I/O superflue, un nuovo permesso per smart card e molti fix interni visionabili sulla pagina di rilascio.

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

Ubuntu abbandona i 32-bit: dalla 19.10 vi “appendete”

Da tempo diverse distribuzioni hanno seguito lo stesso approccio (per logici motivi) e, adesso, sembra …