GNU!

GNU Gneural Network 0.8.0 rilasciato!

Sin dalla nascita di questo geniale progetto, mi sono più volte chiesto “dove arriverà? Quando ci arriverà?”. Per la prima domanda, ho davvero dato fiducia ad una immediata risposta, derivata da un’attenza osservazione del mondo dell’OpenSource in diversi anni, che mi ha permesso di capire che generalmente, i progetto free, arrivano molto lontano.

Se da un lato si può notare una gran tenacia però, si può anche notare un enorme tempo di sviluppo, che spesso porta i progetti free a diventare antiquati prima di essere terminati. Tuttavia, sono contento di non poter criticare negativamente anche questo progetto.

GNU Gneural Network, dopo la prima e la versione 0.5.0, arriva nella versione 0.8.0, che porta con sé alcune novità dal punto di vista dei metodi di allenamento della rete neurale. Il changelog, resta molto simile a quello passato, tant’è che non viene modificato più di tanto, ma noterete delle piccole modifiche nel settore annunciato precedentemente:

  • Un linguaggio di scripting è disponibile per permettere agli utenti di definire le propre reti neurali senza bisogno di sapere nulla riguardo la programmazione;
  • i programmatori avanzati possono usare i metodi/routine dentro il codice per i propri scopi;
  • quando definite i neuroni in una rete, è possibile scegliere tra varie funzioni di discriminanti e di attivazione e molto altro;
  • disponibili diversi metodi per imparare una rete neurale (NOVITA’: adesso è possibile selezionare metodi come algoritmi genetici, ottimizzatori multi-scala Monte Carlo, annealing simulato ed altri non specificati.);
  • le reti neurali possono essere salvate una volta imparate per un uso successivo;
  • il codice è veramente multi-piattaforma da quando è stato sviluppato in C e non dipende da librerie esterne (possibile rilascio Windows/Mac OS/BSD?).

inoltre, gli sviluppatori tendono a specificare che introdurranno nuove ed importanti feature molto presto, come l’apprendimento delle tecniche di rinforzo e l’applicazione di GNeural Network per le applicazioni di apprendimento profonde (deep-learning). Sono sicuro che arriveranno presto. Trovate il rilascio ufficiale qui.

AGGIORNAMENTO: grazie alle informazioni fornite dallo sviluppatore Jean Michel Sellier, ho potuto ricevere aggiornamenti completi sulle novità del programma. Sembra siano stati sistemati moltissimi bug dalla versione precedente, gli algoritmi genetici implementati nella precedente versione erano troppo semplici e sono stati migliorati in maniera drastica. Inoltre, l’ottimizzatore multi-scala Monte Carlo è stato completamente rinnovato.

Lo sviluppatore evidenzia inoltre come l’ottimizzatore multi-scala Monte Carlo sia poco implementato (o addirittura ignorato) in programmi di simil tipo, come Google Tensorflow, di conseguenza è importante che Monte Carlo sia implementato a dovere su GNU Gneural Network.

Aggiunti, per finire, alcuni nuovi script per rendere più confortevole la programmazione di una rete neurale.

Ringrazio Emanuele Antonio Faraone per avermi ricordato l’arrivo della nuova versione del programma.

Ringrazio inoltre Jean Michel Sellier per avermi fornito, in maniera completa, garbata e precisa, tutte le informazioni necessarie ad annunciare le novità della versione 0.8 di GNU Gneural Network.

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.