Home / Guide / *GUIDA* Permessi ROOT su LG Optimus L5 II (E460)

*GUIDA* Permessi ROOT su LG Optimus L5 II (E460)

Ho parlato abbondantemente della serie L di LG, una serie di smartphone che ha fatto girare la testa a generazioni intere di ragazzi, che non vedevano l’ora di acquistarne uno. Ecco quindi una guida semplice e veloce su come ottenete i permessi Root sull’LG Optimus L5 II E460, E450.

Punto 1: Preparazione dei file e delle impostazioni

A) Scaricate da qui, cliccando sul pulsante blu, il programma ROOT Masters (non vi preoccupate se all’inizio è in cinese);

B) Assicuratevi di avere la batteria carica al 30%;

C) Scaricate dal sito ufficiale LG i driver ufficiali e installateli (opzionale, provateli solo se la procedura non funziona senza i driver).

Punto 2: Ottenimento dei permessi ROOT

A) Installate il programma ROOT masters su Windows;

B) Apritelo e si presenterò così:

ROOT LG Optimus L5 II
Root Masters nella sua cinesissima edizione.

cliccate sul pulsante verde collegando lo smartphone al PC tramite cavo USB e aspettate qualche minuto, il tempo che l’operazione vada finisca. Se il Root è stato effettuato, noterete un segno di spunta al centro del programma, come nell’immagine qui in alto. Al termine, riavviate il dispositivo e testate i vostri permessi ROOT, magari con Root Checker che trovate sul Play Store 😀

Finito! alla fine, avrete i permessi ROOT.

Problemi? Dubbi? Domande? Scrivete anche sul FORUM 🙂

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

Creare file scatter per smartphone/tablet MediaTek!

Il mio lato da modder Android, ultimamente, si è fatto sentire poco. Rimedio subito mostrandovi …