Investire nelle scommesse sportive è l’ultimo trend del momento

Con il crollo di azioni e criptovalute, le scommesse sportive sono un’opzione migliore rispetto al trading online?

L’investitore medio probabilmente non dovrebbe guardare alle scommesse sportive per ottenere un profitto, ma gli scommettitori istruiti stanno facendo soldi durante il periodo di ribasso della borsa interazionale, soprattutto dopo la pandemia da covid 19 e la guerra in Ucraina.

Con il crollo dei mercati azionari e delle criptovalute, alcuni investitori sono alla ricerca di alternative.

La domanda sorge spontanea: le scommesse sportive potrebbero offrire una tregua? O ancor meglio diventare una nuova forma di investimento?

I veterani delle scommesse sportive, così come i migliori bet tipster italiani, hanno dichiarato di aver goduto di profitti affidabili per più di due decenni – profitti che ora più persone possono provare a intascare con l’aumento dell’accesso alle scommesse sportive online legalizzate a livello nazionale.

Alcuni di loro riferiscono di aver avuto molti mesi consecutivi di guadagno fino a febbraio, perché lo scommettitore professionista, anche quando subisce dei crolli, come accade a tutti gli investitori, grazie ai ai suoi metodi diligenti e “scientifici” riesce sempre a rialzarsi. Altri dichiarano di non aver mai avuto un anno o un trimestre in perdita negli ultimi 10 anni.

Sarà vero? Non sta a noi fare i conti in tasca a chi ha scelto come professione quella dello scommettitore professionista, ma ciò che è certo è che i mercati finanziari continuano a scendere e gli Stati Uniti sono ufficialmente in un mercato finanziario abbastanza difficile.

Anche le criptovalute, che non sono garantite dai governi ed esistono solo online, stanno crollando.

La combinazione di queste flessioni e dell’aumento dell’inflazione sta portando le persone a considerare investimenti alternativi.

Il prezzo del Bitcoin scende sotto i 20.000 dollari per la prima volta dalla fine del 2020, mentre il crollo delle criptovalute si accelera

Il Dow Jones Industrial Average è crollato da un record di 36.799 a gennaio a meno di 30.000 a giugno, mentre il calo di oltre il 20% dell’S&P 500 dai suoi massimi lo qualifica come bear market. Anche il NASDAQ e le obbligazioni stanno crollando.

Il crollo delle criptovalute, invece, è ancora più netto. Il token più popolare, il Bitcoin, ha subito un calo di valore del 70% quest’anno. Alcune società di prestito di criptovalute hanno sospeso i prelievi dei clienti a causa delle condizioni estreme del mercato.

Le perdite sono aggravate dall’aumento dei tassi d’interesse e dell’inflazione, che hanno intaccato la fiducia dei consumatori.

Alcuni scelgono di depositare il proprio denaro in conti di risparmio e CD a basso tasso di interesse. Altri prendono in considerazione la possibilità di liquidare i propri beni.

A prescindere da dove si investe il proprio denaro, la conoscenza è fondamentale.

Lo sport è la scommessa migliore?

Dipende da chi lo chiede. Gli scommettitori sportivi esperti e istruiti possono ottenere rendimenti superiori a quelli dei mercati azionari, soprattutto nel 2022.

Gli scommettitori inesperti possono, invece, subire perdite enormi. È per questo motivo che esistono siti come MisterScommessa.com gestiti da tipster professionisti che recensiscono i bookmaker autorizzati al gioco d’azzardo in Italia, offrono i bonus di benvenuto per scommettere sugli eventi sportivi online gratis e consigliano i bonus casino da utilizzare tutti i giorni.

Non dobbiamo mai sottovalutare il rischio di scommesse sportive non corrette perché può portare a perdite finanziarie significative, e i non appassionati di sport non dovrebbero ritirare i loro soldi nel mercato azionario per piazzarli in una scommessa sportiva online.

D’altro canto è anche vero che il mercato azionario presenta evidenti analogie con le scommesse sportive, con una differenza sostanziale: a Wall Street non si è all’interno. Si è all’esterno, mentre nel betting online devi essere all’interno, conoscere bene uno sport o un gioco e diventare un vero e proprio esperto in materia.

Vero è che ci sono casi di scommettitori alle prime armi che hanno vinto grandi somme di denaro e, fortunatamente, in questa ondata di scommesse sportive online che spingono per costruire la loro base di clienti, la maggior parte dei Bookmakers offre scommesse gratuite introduttive, come l’offerta di parlay a tre squadre.

Ma non è la norma. Non diciamo che non ci siano vincitori, ma i bet tipster professionisti ricordano sempre che in oltre 20 anni di onorato servizio (accettando scommesse), per ogni 15-20 persone che perdono, ce ne sono solo due o tre che vincono.

E nonostante tutte le indicazioni che vengono offerte dai siti di settore per aiutare gli aspiranti scommettitori a trarre profitto dai loro interessi sportivi, c’è da dire che la maggior parte delle persone non ha il temperamento adatto perché anche i più acuti non riescono a gestire le oscillazioni emotive della perdita del bankroll.

Gli scommettitori più accorti sono quelli più pazienti

Quindi, conoscendo i rischi e le possibilità di vittoria – come ogni buon investitore – se si decide di puntare sulle scommesse sportive, come si fa a vincere?

Anche i fanatici più accaniti che guardano i siti di scommesse online e leggono le pagine sportive non riescono a digerire le informazioni necessarie per ottenere profitti costanti.

Per migliorare le vostre probabilità, ha detto, fate queste cose:

1. Compiti a casa. Leggete tutto.

Bisogna studiare molto nel medio e lungo termine e avere un metodo collaudato per sapere che le proprie scelte sono vincenti, e questo richiede informazioni più approfondite su tutto: giocatori, infortuni, meteo, arbitri. I tipster leggono tutto. Tutte le storie, tutti i post su Twitter, le emozioni che accadono, i piccoli dettagli di un infortunio. Tante piccole cose.

La maggior parte delle persone non ha la pazienza o la capacità di analizzare tutto questo. Vogliono solo sapere subito chi sarà il vincitore.

2. Cercare nel mercato.

Cercate i punti e i totali più favorevoli, le migliori quote moneyline e i limiti di scommessa più elevati.

Un ottimo investimento nelle scommesse sportive si basa sull’accontentarsi nel vincere dal 3% al 5% all’anno, andando 6-4 ogni 10 partite. Se riuscirete a farlo nel corso della vostra vita, sarete un multimilionario.

3. Staccate la vostra passione dalla gestione del denaro.

La gestione del denaro è tutto perché non potete portare a casa sempre 1000 euro al giorno. Se avete 1.000 euro, la vostra grande scommessa dovrebbe essere di 20-25 dollari al massimo. Perché non si possono superare le fluttuazioni. Potreste perdere 10 partite di fila. Se lo fate con partite da 75 dollari, avete effettivamente perso il vostro bankroll. Ma se questo accade con scommesse da 20 dollari, avete perso solo un quinto del vostro bankroll. Questa è la differenza.

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

League Of Legends è TERRIBILE (e vi spiego perché)

LoL è entrato nei cuori di moltissime persone a causa principalmente dell’enorme lavoro svolto sul …

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Hey!

Usi un Adblock...ottimo. Spesso lo uso anche io.

Ma senza pubblicità, il sito non esisterebbe. E tu non saresti qui.

Quindi, per favore, disattiva  il tuo adblock (blocco pubblicità) per continuare :)