Home / Linux / KDE Wayland Git su OpenSUSE: ora è possibile provarli

KDE Wayland Git su OpenSUSE: ora è possibile provarli

Ricordate l’ultima volta che parlammo insieme delle alternative di KDE NEON per provare i più recenti pacchetti KDE su OpenSUSE Tumbleweed e Leap? Bene, le novità non sembrano fermarsi in tal senso.

E’ infatti possibile provare adesso il supporto Wayland insieme al più recente stato Git di KDE direttamente su OpenSUSE, il tutto grazie ad una nuovissima serie di repository OBS ed al post di questo blog. Sono inoltre disponibili i pacchetti per Qt 5.6.

Non vi resta altro che fare una prova!

Via

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

Elisa 0.4.1 rilasciato: un eleganza senza rivali?

Uno dei player musicali più attesi ed eleganti del mondo Linux (almeno, per il momento), …