Krita 3.0 Pre-Alpha 3 rilasciato, la versione finale arriva ad Aprile!

Ero quasi certo di avervene già parlato in passato, invece sembra proprio di no. Rimedio subito: Krita è un famosissimo programma Open-Source di foto-ritocco e disegno nato come alternativa a Photoshop ed altri programmi proprietari. Il software è così ben sviluppato ed a buon punto che è stato anche adottato in diverse università al posto di molte alternative proprietarie.

Adesso è il momento di parlare del rilascio dell’ultimissima versione, Krita 3.0 Pre-Alpha 3, una versione decisamente….pre-alfa, ma che comunque ci porta un po’ delle future modifiche che il software conterrà il 27 Aprile 2016, il giorno del rilascio finale della versione 3.0. Il rilascio sarà enorme e comprenderà un port a Qt5 e KDE Framework 5 (sono contento di non essere al posto degli sviluppatori…).

Le novità sono parecchie e, se dovessi introdurle una ad una, potrebbero costruirmi direttamente una piramide per l’imbalsamazione. Ad ogni modo, tra quelle che più mi hanno colpito troviamo la Greater Blending mode, che permette di creare tratti semi-trasparenti in maniera molto più semplice e rapida:

krita greater blending mode

il resto riguarda principalmente dei miglioramenti, al Crop tool, al move tool ed altri che trovate tutti sull’annuncio ufficiale. Segnalo inoltre l’aggiunta del Gradient Map Filter, grazie al contributore Spencer Brown. Vi lascio anche un video (in inglese, potete anche evitarlo) che vi mostra le novità delle migliorie apportate al layer dock:

Download!

Potete scaricare Krita 3.0 Pre-Alpha da qui!

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.