Home / Linux / Linus assume un aiutante per lavorare sul kernel: è un robot!
Eh si, lo so. Fa strano.

Linus assume un aiutante per lavorare sul kernel: è un robot!

Capisco sia il 31, ed è il giorno perfetto per trovare roba strampalata sul web, ma questa non me l’aspettavo nemmeno io. Torvalds, Linus Torvalds, il creatore del kernel Linux, aveva bisogno di un metodo, di un qualcuno che gli desse una mano a svolgere dei determinati compiti relativi alla sua creazione. Sembra abbia trovato chi fa al caso suo: un robot.

Per precisione, parlando di robot online, si parla di bot. In questo caso di un bot automatizzato che manda una e-mail agli sviluppatori quando le proprie pull request vengono onorate. Si, fin’ora Linus aveva sempre informato tutti a mano, o perlomeno quasi tutti, visto che quando non ha nulla da criticare (o se si tratta di piccola roba) aveva direttamente (quasi ovviamente aggiungerei) evitato di avvisare.

Il bot si chiama pr-tracker e si firma col messaggio “Deet-doot-dot, I am a bot.” lasciando un “Thank You!” a tutti.

Un esempio di messaggio mandato dal bot qui. Qui invece trovate il metodo si stoppare le e-mail dal bot (non si sa mai foste sviluppatori coinvolti).

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

CrossOver 18.5 rilasciato: Wine 4.0 è la base!

Spesso vi parlo di WINE, il non emulatore per Linux, Mac OS e Solaris (forse …