Home / Linux / OpenMandriva Lx 4.0 Beta migliora l’installer ed il gestore pacchetti

OpenMandriva Lx 4.0 Beta migliora l’installer ed il gestore pacchetti

Se vi ricordate di Mandriva Linux (che bei ricordi!), allora certamente riconoscerete OpenMandriva Lx, una sua diretta variante creata per promuovere il software Open-Source. Vi lascio anche il riepilogo completo prima di procedere con la notizia:

OpenMandriva

OpenMandriva Lx 4.0 Beta è stata appena rilasciata, con delle novità esaltanti come un installer (Calamares in questo caso) esageratamente migliorato, che ora include un opzione per creare velocemente una partizione di swap, rimuove automaticamente i pacchetti lingua inutilizzati alla fine dell’istallazione e controlla se l’OS è installato su VirtualBox o su sistema “reale”.

La nuova Beta 😀

Troviamo poi alcuni pacchetti aggiornati, tra cui:

Kernel 4.20.4
KDE Plasma: 5.14.90
KDE Frameworks: 5.54.0
KDE Applications: 18.12.1
Qt Framework 5.12
Systemd 240
LLVM/clang 7.0.0

così come diverse applicazioni. Introdotto anche Dnfdragora, che sostituirà rpmdrake nella gestione dei pacchetti (dnf è dotato anche di interfaccia grafica). Altre info qui.

Riguardo a: Salvo Cirmi (Tux1)

Un pinguino intraprendente che dopo diversi anni di "servizio" online (e soprattutto delle guide) ha acquisito conoscenze non di poco conto sui settori Android, Linux e Windows. Le mie specialità sono il modding e le review. Nel tempo libero (che è raro trovare) suono il piano, mi diverto effettuando modding e provando distribuzioni Linux, BSD ed altre.

Guarda anche..

Wine 4.2 rilasciato con USN e supporto ECC Crypto Key!

Wine! il non-emulatore è appena approdato in una nuovissima edizione, tutta per noi/voi/essi. Vediamone insieme …